9°TAPPA:  CIGLIONE - OVADA
Partenza: Ostello di Ciglione
Arrivo: Piazza Assunta, Ovada
Lunghezza tappa: 22,4 km
Difficoltà: Facile
Terreno: 70% sterrato, 30% asfalto
Dislivello: 610 mt D+
Tempo stimato:5.30h
Mtb: Media
Paesi incontrati: Morbello, Vallosio, Cremolino
Punto degustazione:
Lungo il percorso: Deviazione D: Acqui Terme - Ciglione
Eventi e sagre:
Ciglione: sagra d’oriente ultima di luglio
Morbello: sagra del cinghiale a San Lorenzo
 
WhatsApp Image 2021-01-11 at 16.03.43.jp
FUNGHI E CASTAGNE
Partenza dall'ostello di Ciglione che si trova nella piazza del paese. Si continua a seguire il sentiero del pellegrino 531 Acqui - Arenzano. Dopo una paio di curve in discesa, si passa dalla pro loco di ciglione aperta nei fine settimana del periodo estivo. Continua la tortuosa asfaltata fino ad una cascina dove una sbarra sembra mettere fine alla strada, evitandola si continua in un sentiero single track che giunge a fondovalle. Qui si possono seguire 2 tracce, entrambe che portano a guadare un rigagnolo d'acqua e a seguire un sentiero piuttosto irto che dopo qualche centinaio di metri giunge nuovamente sull'asfalto. Si tiene la sinistra. La strada è bella, in leggera discesa e molto ombreggiata. Si giunge ad un bivio nella frazione Piazza, da qui si abbandona il 531e si segue la provinciale che dopo una bella salita conduce a Morbello. Passato il paese, si tiene la destra e si incrocia il paese di Vallosio. Prendendo la provinciale 206 si esce dal paese e dopo un paio di curve ci si immette sulla destra su una stradina sterrata che, in leggera e costante discesa, si percorre per circa 4 chilometri fino ad un ruscello, facilmente attraversabile anche in inverno. Proseguendo ci si immette sulla strada comunale per Cremolino e dopo circa 1km si gira sulla sx prendendo Via Tulle, una piccola stradina asfaltata poco trafficata e molto carina. La si segue per 1 km circa fino alla deviazione con una strada sterrata che si immerge poi in un bosco. Un altro piccolo guado, anche questo facilmente attraversabile in inverno, ci porta, sempre nel bosco, all' incrocio con una casa e la strada che porta a Cremolino, dominato dal meraviglioso castello. Poco prima di entrare in paese si gira sulla dx verso il B&B Casa Margherita. Lo si aggira e una strada sterrata porta al centro del paese. Lasciato il paese si passa su un'altra bella strada bianca in mezzo a vigne e boschi, che diventa poi sentiero in erba, per raggiungere infine la discesa sulla provinciale che porta ad Ovada.